Scritto da Nutraceutica Biolife "giu 21, 22" 3 Tempo di lettura

Le principali malattie degli occhi

A chi non è mai capitato di avere gli occhi rossi? Accade spesso in primavera e in estate, a causa delle allergie e dell’esposizione alla luce intensa. Può succedere di avere gli occhi rossi anche alla fine di una lunga giornata di lavoro, passata magari davanti allo schermo del computer.

A volte, però, il rossore agli occhi può essere un campanello d’allarme, il sintomo di una patologia. La prima cosa da fare è recarsi dall’oculista, soprattutto se il rossore persiste o si presenta ciclicamente.

Se, oltre al rossore, compaiono altri sintomi (come il dolore, la sensazione di fastidio e il bruciore), è possibile che sia in corso un’infezione da virus, batterica o da funghi, oppure un’allergia.

Quando si presentano i seguenti sintomi è meglio recarsi subito dal medico:

  • Rossore
  • Dolore
  • Muco
  • Fotofobia
  • Lacrimazione

Sarà lo specialista a verificare l’eventuale presenza di infezioni e a prescrivere le terapie più adeguate (con cortisonici e antibiotici).

Cosa è l’uveite

Tra le malattie che colpiscono il bulbo oculare (o uvea), citiamo l’uveite. Essa può essere determinata anche da un’anomalia del sistema immunitario. Se non di origine autoimmune, può essere dovuta a una precedente infezione. In ogni caso, si tratta di un’infiammazione sulla quale intervenire con specifici trattamenti.

La congiuntivite

Una patologia molto comune che colpisce gli occhi è la congiuntivite. Come il termine suggerisce, si tratta dell’infiammazione della congiuntiva.

La congiuntiva riveste la superficie interna delle palpebre e quella del bulbo oculare (parte anteriore). Questo tessuto ha la funzione di proteggere l’occhio dagli agenti patogeni; per questa ragione le ghiandole lacrimali provvedono a lubrificarlo costantemente.

L’infiammazione della congiuntiva può essere acuta o cronica, e può anche essere infettiva. Non è detto che riguardi entrambi gli occhi. I responsabili della congiuntivite sono i batteri, i virus e i parassiti.

Esiste la congiuntivite allergica, dovuta cioè a fattori esterni (pollini, acari, etc.). Ma la patologia può manifestarsi anche in seguito al contatto con sostanze di varia natura (per esempio quelle chimiche contenute nei detersivi) o all’esposizione al sole.

I sintomi della congiuntivite

  • Arrossamento
  • Lacrimazione
  • Fastidio oculare
  • Gonfiore palpebrale
  • Fotofobia (cioè scarsa tolleranza alla luce)
  • Prurito
  • Secrezioni
  • Visione appannata o offuscata
  • Dolore agli occhi

Cosa è la cheratite

Un’altra malattia che presenta sintomi analoghi è la cheratite (infezione della cornea). Si tratta di una patologia che necessita di un intervento tempestivo. Può, infatti, avere conseguenze molto serie. Se non curata conduce alla cecità.

Mai sottovalutare il dolore agli occhi

In presenza di dolore agli occhi è importante rivolgersi al medico quanto prima. Anche le patologie più banali, se trascurate, possono avere gravi conseguenze. Una manifestazione caratteristica del glaucoma, per esempio, è il dolore intenso agli occhi, con nausea, vomito e visione fuori fuoco.

Cosa è il glaucoma

Con il termine glaucoma ci si riferisce a un gruppo eterogeneo di malattie che colpiscono il nervo ottico. Non si conoscono le cause di questa malattia. Tuttavia, si possono considerare i seguenti fattori di rischio:

  • L’elevata pressione oculare
  • L’età (dopo i 40 si è più a rischio)
  • La presenza in famiglia di casi di glaucoma (soprattutto nei parenti di primo grado)
  • L’ipertensione e il diabete

La salute degli occhi si preserva sottoponendosi a regolari visite oculistiche (almeno una volta all’anno) e coltivando le buone abitudini: mangiare sano e fare sport o comunque attività fisica. Le malattie oculari si curano presso lo specialista, che prescrive le cure adeguate alle specifiche esigenze. Gli integratori alimentari possono essere un valido supporto alle stesse e aiutare l’organismo, anche in assenza di patologie, a ricevere il giusto apporto di micronutrienti utili per la salute della vista.