SPEDIZIONI in 24/48h GRATUITE SU TUTTI GLI ORDINI!

0

Il tuo Carrello è vuoto

Scritto da Nutraceutica Biolife "nov 18, 21" 3 Tempo di lettura

  A cosa serve la lattoferrina, utile anche ai bambini  

I bambini possono avere bisogno di integratori alimentari a base di lattoferrina. Questi prodotti aiutano la funzione intestinale e supportano il sistema immunitario.

È sempre bene avere cura di stimolare le naturali difese dell’organismo contro le minacce rappresentate dalle malattie.

Alcuni studi hanno messo in relazione la lattoferrina e il Covid, in particolare la malattia in forma lieve o asintomatica. Secondo tali ricerche, che tuttavia necessitano di ulteriori approfondimenti, l’assunzione di lattoferrina potrebbe aiutare a contrastare i sintomi della malattia e agevolare la guarigione.

Al di là di quelle che sono al momento ipotesi che hanno trovato conferma in uno studio dell’Università di Roma Tor Vergata e Sapienza, la lattoferrina è comunque molto importante per il sistema immunitario.

  Che cos’è la lattoferrina  

Si tratta di una proteina che ha il compito di trasportare il ferro nel sangue; appartiene alle glicoproteine e ha funzione:

  •  antimicrobica,
  • battericida
  • fungicida.

La sua “storia” è relativamente recente. È stata isolata per la prima volta nel 1939 dagli scienziati Sorensen e Sorensen; si trova soprattutto nel latte vaccino ma è presente anche nelle lacrime, nella saliva, nel colostro e nei granulociti neutrofili, cellule che appartengono ai globuli bianchi. Il suo uso pediatrico è supportato da numerose evidenze scientifiche. Tra le altre cose, è in grado di proteggere i neonati dalle infezioni che colpiscono l’apparato gastrointestinale.

  I meccanismi d’azione della lattoferrina  

Legandosi al ferro, la glicoproteina è in grado di sottrarlo ai microrganismi patogeni che circolano nell’organismo.

Privati del ferro i microrganismi muoiono e vengono espulsi dal sangue. Il batterio che la lattoferrina riesce a fronteggiare con maggiore efficacia è l’Escherichia coli, che com’è noto si trova nell’intestino.

Tale batterio è diffuso anche nell’ambiente e può colonizzare i cibi (in particolare frutta e verdura non lavate e latte non pastorizzato).

  L'infezione da Escherichia coli  

L’infezione da Escherichia coli non va sottovalutata, perché piuttosto insidiosa. Tale infezione causa:

  • vomito,
  • diarrea (anche accompagnata da sangue),
  • crampi,
  • nausea
  • dolori addominali.

La lattoferrina è in grado di contrastare anche molte specie di batteri Gram negativi. Poiché si lega con i glicosamminoglicani della membrana plasmatica, rappresenta una barriera contro l’ingresso dei virus.

Secondo alcune ricerche la glicoproteina sarebbe utile anche nel prevenire i tumori, in particolare il cancro al seno.

  Perché assumere integratori a base di lattoferrina  

Gli integratori che contengono lattoferrina sono utili per potenziare il sistema immunitario,

Sono particolarmente indicati nei periodi in cui si assumono antibiotici, proprio per la funzione protettiva che esplicano rispetto all’apparato gastrointestinale.

  I migliori integratori di lattoferrina  

Il prodotto Biolife Lattoferrina Plus soluzione orale gluten free è indicato anche in età pediatrica.

Oltre a contenere la preziosa glicoproteina, Biolife Lattoferrina Plus integra l’apporto giornaliero di vitamina C, vitamina D3, vitamina B6, vitamina B12 e zinco.

Oltre alle funzioni già elencate (tra cui quella, importantissima, antiossidante) l’integratore Biolife con lattoferrina:

  • contribuisce: al normale assorbimento di calcio e ferro,
  • migliora il metabolismo energetico,
  • protegge il sistema nervoso
  • contrasta i processi di invecchiamento cutaneo.

La vitamina D3 contenuta in questa formulazione, è fondamentale per:

  • la crescita e lo sviluppo osseo dei più piccoli
  • è importantissima per gli adulti, per una corretta mineralizzazione dell’osso, soprattutto in età avanzata o in menopausa.

Lo zinco invece è necessario per:

  • la rapida cicatrizzazione delle ferite e delle ulcere
  • rappresenta un sostegno anche nel trattamento dell’infertilità.

Il prodotto ha una posologia differente, a seconda dell’età.

Biolife propone un altro integratore a base di lattoferrina e zinco, senza le vitamine. Si tratta di Biolife Lattoferrina gluten free in capsule, sempre utile come:

  • supporto al sistema immunitario degli adulti
  • regolatore del ferro.

  Lattoferrina posologia bambini e adulti  

lattoferrina_posologia_bambini_adulti_sciroppo

    Controindicazioni della lattoferrina

    L’assunzione di questi integratori non ha effetti collaterali; tali composti possono essere assunti anche per lunghi periodi e in presenza di patologie (non sono note interazioni con i farmaci). Tuttavia, le persone affette da malattie neurodegenerative dovrebbero usarli con cautela. Le donne in gravidanza o durante l’allattamento dovrebbero evitarli. La glicoproteina lega, oltre al ferro, anche il manganese e il rame, per cui un consumo eccessivo potrebbe causare una carenza di tali minerali. Prima di assumere questi o altri integratori è bene chiedere consiglio al medico o al farmacista.